alghe nel gasolio
Problemi di alghe nel gasolio?
Agosto 3, 2020
grasso blu mezzi agricoli
Grasso, non è tutto oro quello che è blu!
Settembre 28, 2020

Braccio decespugliatore, la lubrificazione per un funzionamento perfetto

Braccio decespugliatore lubrificazione

Pochi accorgimenti per grandi risultati!

I bracci decespugliatori sono macchinari molto sollecitati. Con alcuni semplici accorgimenti puoi prevenire molte rotture e prolungare la vita della macchina.

Hai anche tu un braccio decespugliatore idraulico? Come ben sai tutte le attrezzature agricole necessitano di costante e precisa manutenzione. La lubrificazione ha un ruolo fondamentale nel mantenimento dei macchinari in quanto ti permette, ad un costo moderato, di evitare interventi decisamente più onerosi.

La lubrificazione del braccio decespugliatore

Tre sono le parti di lubrificazione del braccio decespugliatore:

  1. I punti di ingrassaggio
  2. L’impianto idraulico
  3. La scatola del moltiplicatore
I punti di ingrassaggio

Il decespugliatore idraulico ha diversi punti di ingrassaggio. Il braccio ha parecchi perni, sulla testata invece ci sono due cuscinetti molto sollecitati.

É importante ingrassare regolarmente tutti i punti della macchina, prestando particolare attenzione ai cuscinetti della testata trinciante. Essi girano molto velocemente e talvolta sono a contatto con acqua. Molte rotture ai cuscinetti sono infatti provocate da scarsa lubrificazione o dall’utilizzo di un grasso non adatto.

É quindi fondamentale usare un lubrificante adatto alle le condizioni di lavoro della macchina. Ridurrai cosi le rotture ed ingrasserai meno di frequente, in quanto la resistenza del prodotto sarà maggiore. Molti agricoltori hanno ottenuto ottimi risultati con questo grasso.

Puoi leggere altri articoli sui grassi per l’agricoltura cliccando qui.

L’impianto idraulico

Diversamente da altre macchine agricole, l’impianto idraulico del decespugliatore è indipendente da quello del trattore. Solitamente funziona con olio di viscosità 68, oppure 46.

Gli inconvenienti più frequenti all’idraulica della macchina sono malfunzionamenti della pompa e rotture dei tubi idraulici, per lo più conseguenze dell’utilizzo di un prodotto di scarsa qualità.

Un olio idraulico con pochi additivi o composto da basi rigenerate si scalda molto e produce schiuma raggiungendo così viscosità molto basse. In tal modo i comandi perdono sensibilità ed il rischio di problemi all’impianto aumenta in modo consistente.

Ti consiglio di utilizzare oli idraulici di prima raffinazione ad alto indice di viscosità (HVI). Per maggiori dettagli puoi leggere qui. Inoltre è fondamentale sostituire completamente la carica dell’olio agli intervalli prescritti dal costruttore (solitamente ogni 1000 ore). La sostituzione è importante soprattutto per asportare impurità ed acqua dall’impianto.

La scatola del moltiplicatore

Nella scatola del moltiplicatore c’è solitamente un olio riduttori con additivazione EP (estreme pressioni) di viscosità 150 o 220. In questo punto è di fondamentale importanza assicurarti regolarmente che l’olio sia presente nella scatola, che non vi siano perdite ed infine sostituirlo a 300/500 ore di utilizzo con un prodotto di buona qualità.

Conclusioni

Il braccio decespugliatore idraulico è un macchinario molto sollecitato. Con una lubrificazione corretta puoi evitare inutili rotture e prolungare la vita della macchina. É importante ingrassarla regolarmente con un prodotto idoneo, utilizzare un buon lubrificante ad alto indice di viscosità nell’impianto idraulico utilizzare ed infine controllare regolarmente l’olio del moltiplicatore.

 

Ti ringrazio per l’attenzione, scrivimi per qualsiasi domanda!

Puoi leggere altre informazioni interessanti sul settore agricoltura a questa pagina.

 

Hai trovato utile questo articolo? Iscriviti alla mia newsletter e resta aggiornato cliccando qui!

 

Condividi questo articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *