Ingrassare la turbina è una noia?

Imballatrice
L’olio per l’imballatrice diventa “colloso”?
Aprile 20, 2020
La tua pompa del grasso è scomoda?
Maggio 4, 2020
Turbina

Foto di Mattia Cecchin

Ingrassare la turbina è una noia?

Puoi farlo con meno frequenza ed evitare rotture.

Se bagni i terreni con la turbina, sicuramente sai che è necessario lubrificarla costantemente. E’ possibile, con un prodotto adatto, ridurre gli ingrassaggi ed evitare le rotture.

Le pompe per irrigazione mobili, come le Veneroni o le Zucchelli per intenderci, sono attrezzature che lavorano molte ore consecutive. Per questo è necessario lubrificarle frequentemente. Questa è un’operazione che può essere noiosa e spesso viene fatta in campagna.

 

Perché solitamente le turbine vanno ingrassate di frequente?

Prova a leggere sul tuo grasso. Di che prodotto si tratta? Se non trovi nessuna caratteristica sulla confezione prova a cercare la scheda tecnica su internet. Probabilmente è un grasso multifunzionale al litio.

Se usi un grasso di questo tipo, devi necessariamente ingrassare con molta frequenza. E’ un prodotto fatto per “funzionare” in tutti i settori ed in tutte le applicazioni. Non è particolarmente indicato per l’agricoltura. Per questo ha una durata scarsa ed è necessario ingrassare frequentemente.

Utilizzare un grasso al litio può comportare anche rotture più frequenti.

Come puoi ingrassare con meno frequenza ed evitare rotture?

Puoi fare una scelta diversa ed utilizzare un grasso più specifico per queste condizioni. Un grasso a base di Calcio/Litio complesso (Ca-Li) ad esempio ha sicuramente una resistenza maggiore, oppure un grasso a base di alluminio (Al-K).

Puoi cosi:

  • Ingrassare con meno frequenza
  • Ridurre le rotture
  • Utilizzare meno grasso

Un grasso più performante puoi riconoscerlo dalla scheda tecnica ma soprattutto dal prezzo. Ha un costo che è indicativamente doppio a quello di un prodotto multifunzionale. Puoi trovare altre informazioni utili sui grassi in questo articolo.

Attenzione! Non farti mai condizionare dal colore. Un grasso al litio, come anche di qualsiasi altra composizione, può essere giallo, blu, verde, rosso, arancio o di atri colori. Si tratta semplicemente di coloranti aggiunti per identificarlo.

 

Vuoi vedere una pompa comoda per ingrassare le turbine?

Alcuni produttori di lubrificanti usano un formato di cartuccia adatta anche a pompe di questo tipo. Il vantaggio con questo ingrassatore, essendo azionato con una sola mano,  è che puoi “pompare” tenendo una mano sull’ingrassatore ed evitare che si sganci o esca grasso.

 

Puoi leggere altre informazioni interessanti sul settore agricoltura a questa pagina.

Hai trovato utile questo articolo? iscriviti alla mia newsletter e resta aggiornato cliccando qui!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *