Il tuo mezzo mangia o aumenta l’olio motore… perchè?

Lubrificanti generici o specifici?
Novembre 18, 2019
I lubrificanti che costano poco…sono veramente economici?
Dicembre 16, 2019

Il tuo mezzo mangia o aumenta l’olio motore…perchè?

Quando il livello dell’olio in un motore aumenta o diminuisce velocemente, ti domandi se si tratta di un problema legato al lubrificante oppure di un malfunzionamento del motore.

Ci sono casi in cui il consumo olio motore è semplicemente una caratteristica del propulsore . infatti, a seconda di come essi sono strutturati, possono “mangiare” più o meno olio. Spesso, sui manuali uso e manutenzione dei mezzi, è indicato quanto olio è “normale” che il motore consumi in un determinato intervallo di ore o Km di utilizzo. Quando il consumo di olio è eccessivo e largamente fuori da questi parametri, con molta probabilità ti trovi di fronte ad un problema meccanico.

Il consumo di olio è fortemente condizionato anche dal tipo di lubrificante utilizzato.

Le caratteristiche del lubrificante che incidono maggiormente sul consumo di olio sono:

° La qualità del prodotto

° La viscosità

La qualità del prodotto incide significativamente sul consumo di olio; un lubrificante di scarsa qualità è più soggetto ad evaporazione ed alterazione delle caratteristiche al variare delle temperature. Questo causa una maggiore fluidificazione e conseguente consumo di olio . Utilizzando un olio sintetico molto probabilmente otterrai meno consumo di olio rispetto ad un olio minerale.

Utilizzare un lubrificante di qualità, oltre a diversi altri vantaggi, può comportare anche ad un risparmio in termini di quantità di prodotto utilizzata.

La viscosità originale del lubrificante (SAE negli oli motore) incide parecchio sul consumo di olio. Ad esempio un olio motore 5W30 è di natura più fluido di un olio motore 10W40; quindi in quanto più fluido è più soggetto a consumo . Tuttavia quando il costruttore prescrive una determinata viscosità SAE , anche se si tratta di un olio particolarmente fluido, è bene rispettarla per non incorrere in inconvenienti. Trovi alcune informazioni utili riguardo alle specifiche prescritte dal costruttore in questo articolo.

 

Cosa dire invece di quando inversamente il livello tende a salire?

In questo caso difficilmente la causa può essere il tipo di lubrificante che utilizzi. Solitamente, su mezzi di ultima generazione, l’aumento di livello dell’olio è causato dalle rigenerazioni del filtro antiparticolato (FAP). In altri casi il problema può essere sull’impianto di alimentazione del mezzo.

 

Hai trovato utile questo articolo? iscriviti alla mia newsletter e resta aggiornato cliccando qui!

Condividi questo articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *