Olio per catene, quale utilizzare?

Grasso blu, rosso, verde o giallo?
Ottobre 21, 2019
Le specifiche olio motore e olio trasmissione, facciamo chiarezza!
Novembre 4, 2019

Olio per catene, quale utilizzare?

In agricoltura capita spesso di vedere trasmissioni a catena su diversi macchinari tipo: rotopresse, seminatrici, mietitrebbie o anche su attrezzi più piccoli come motoseghe.

Le catene, come tutti gli organi meccanici di trasmissione, devono essere lubrificate. Una scarsa lubrificazione, causa usura e successiva rottura.

La lubrificazione delle catene può essere:

°Manuale: in questo caso il lubrificante viene applicato manualmente, ad esempio con un pennello o con una bomboletta spray.

°Ad impianto centralizzato: in questo c’è montato un serbatoio collegato ad una pompa che distribuisce l’olio tramite dei tubiccini ove è necessario.

Quali oli vengono utilizzati solitamente per lubrificare le catene?

Solitamente gli oli utilizzati per le catene sono; olio idraulico, olio motore, ed anche olio usato delle più svariate tipologie. I risultati che si possono ottenere con questi prodotti non sono dei migliori. Personalmente te li sconsiglio. Rischieresti di usurare in breve tempo le catene .

Che tipo di olio utilizzare per avere un buon rendimento sulle catene?

Il mio consiglio è quello di utilizzare oli per catene sintetici. (Tecnicamente chiamati esteri sintetici saturi) 

Questo tipo di olio ha una buona resistenza alle temperature sia basse che alte, buone capacita lubrificanti e non crea quell’effetto colla del tipo vegetale.

*Attenzione però ai prodotti particolarmente “economici”; possono essere definiti sintetici ma sono in realtà molto simili agli oli vegetali.

Può essere che vi sia capitato di utilizzare un olio per catene e di aver ottenuto sgradevoli risultati.

Probabilmente si trattava di un olio vegetale; questo tipo di olio, quando non viene utilizzato per del tempo oppure quando la temperatura si abbassa, diventa molto colloso e praticamente inutilizzabile. Si corre anche il rischio di guastare l’impianto.

 

Ho fatto un post dedicato alla lubrificazione catene della seminatrice, puoi leggerlo cliccando qui.

 

Puoi leggere altre informazioni interessanti sul settore agricoltura a questa pagina.

Hai trovato utile questo articolo? iscriviti alla mia newsletter e resta aggiornato cliccando qui!

Condividi questo articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *